Prenota una demo e sii tra i primi a scoprire tutto riguardo un nuovo modo di offrire benefit.
inizia ora
L

a retribuzione non è l’unico parametro per giudicare lo “stato di salute” di un contratto di lavoro. Ecco perché, oggi più che mai, sentiamo parlare di bonus, ovvero dell’insieme di extra concessi dal datore di lavoro ai suoi dipendenti tramite una società esterna. Le opzioni sono diverse, ma focalizziamoci sui migliori fornitori di fringe benefit in Italia.

Scopri nella nostra guida quali sono i vantaggi offerti da questi benefit, sia per l’azienda sia per il personale, e quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere un buon fornitore di fringe benefit.

I vantaggi di scegliere un fornitore di fringe benefit

L’ampia diffusione dei pacchetti di fringe benefit è presto spiegata. Questi beni e servizi, erogati in natura come forma di retribuzione aggiuntiva, garantiscono dei vantaggi reciproci a entrambe le parti in gioco. Ma di cosa si tratta?

A seconda del budget di spesa e del contratto di fornitura del servizio, può trattarsi di buoni shopping per acquistare abbigliamento, accessori, libri, tech, articoli per la casa e molto altro. In alcuni casi si possono persino ottenere rifornimenti di carburante, veicoli a noleggio e molto altro ancora. 

Puntare sui migliori fornitori di fringe benefit in Italia consente di accedere a un ventaglio più esteso di convenzioni, sfruttando al massimo i vantaggi.

Vantaggi per i dipendenti

Il primo pensiero va ovviamente al maggiore potere d’acquisto per il personale. Dato che i fringe benefit sono spendibili in svariati negozi e siti di e-commerce, possono alleggerire il carico delle spese quotidiane. In più, sono esenti da tassazione entro i limiti stabiliti dalla legge: per tutto il 2024 il tetto massimo per tutti i dipendenti è fissato a 1.000 euro, mentre sale a 2.000 euro per i dipendenti con figli a carico.

Vantaggi per le aziende

Con i fringe benefit anche le aziende ci guadagnano. Per prima cosa, contribuiscono a far sentire i dipendenti più valorizzati e più soddisfatti. Come un domino, questo può portare a meno assenteismo e, più in generale, a un ambiente di lavoro sano, in cui tutti si sentano messi al primo posto. Possono inoltre essere usati durante la fase di selezione del personale per attirare i migliori talenti. Infine, l’azienda ha diritto alla deducibilità al 100%.

‍

Fringe benefit: la guida completa

Un ebook per capire cosa sono i fringe benefit, come funzionano e a chi spettano. Scaricalo ora!

‍

Come scegliere i fringe benefit per la tua azienda?

A questo punto risulta ormai chiaro perché conviene implementare un sistema di fringe benefit. Già, ma quale fornitore scegliere? Una piccola azienda non ha sicuramente le stesse esigenze di una grande multinazionale. Come punto di riferimento, ti consigliamo di valutare i requisiti minimi che non dovrebbero mai mancare.

Requisiti minimi

Se non sai da dove cominciare per individuare l’offerta giusta, parti dai must have di un buon piano. I migliori fornitori di fringe benefit in Italia sono quelli che possono garantirti queste caratteristiche e funzionalità:

  • piattaforma a app in abbinamento;
  • tecnologia innovativa e semplice da usare a qualsiasi livello;
  • card ricaricabili per i dipendenti;
  • ampia varietà di partner convenzionati. 

E nel caso si volessero aggiungere altri tipi di benefit? Un consiglio che possiamo darti è di verificare la possibilità di modulare il pacchetto in base alle esigenze dell’azienda, piccola o grande che sia, e di tutti i collaboratori interessati. 

Come funzionano i fringe benefit

Individuata l’opzione ideale tra i migliori fornitori di fringe benefit in Italia, arriva il momento di passare all’azione. Dopo l’iscrizione online, sarà possibile selezionare il piano, personalizzarlo e assegnare i budget a ogni persona. Una volta ricevuta la card, ogni dipendente potrà spendere come desidera il suo budget.

In tutte le varie fasi, il datore di lavoro rimane sempre aggiornato in tempo reale sull’utilizzo dei vari fringe benefit. Per fare un esempio concreto, i fringe benefit di Coverflex sono ampiamente fruibili online e offline su tutto il territorio italiano. Oltre a rispecchiare tutti i requisiti precedentemente indicati, il prodotto è abbinato a un elenco di partner convenzionati in costante crescita.

I problemi più comuni dei fringe benefit

Nella fase di scelta del fornitore di fringe benefit, non limitarti a considerare quali sono i punti a favore. Per scremare la lista ti suggeriamo di evitare le soluzioni che presentano queste problematiche:

  • partnership limitate;
  • tariffe poco chiare;
  • tecnologia non all’avanguardia;
  • piattaforma difficile da usare;
  • nessuna app;
  • nessuna card;
  • poche personalizzazioni.

Partendo da qui potrai confrontare le piattaforme e individuare quella giusta per te.

Coverflex Fringe: la scelta migliore

Con Coverflex Fringe hai a disposizione benefit spendibili online e in negozio. Questo grazie alla Coverflex Card, una voucher card su circuito VISA, accettata quasi ovunque e per innumerevoli categorie di prodotti: cosmetici, tecnologia, accessori per la casa, abbigliamento, prodotti per animali… e molto altro.

La nostra soluzione è facile e trasparente, si attiva in pochi click senza costi nascosti, anche in modalità self-service. Ciò significa che puoi registrare la tua azienda in totale autonomia, senza intermediari e burocrazia; ma il nostro team è sempre a disposizione per supportarti quando hai bisogno.

Vale la pena evidenziare anche il risparmio fiscale per l’azienda, oltre all’aumento del potere d’acquisto per i dipendenti: con un pacchetto di benefit spendibile praticamente ovunque, aumenta anche la soddisfazione delle risorse.

Se vuoi di più, puoi aggiungere Welfare e Buoni pasto in qualsiasi momento. Ti basta contattare il nostro team e trovare insieme la soluzione su misura per le tue esigenze. Quello che rimane invariato è la totale libertà di spesa!

Coverflex Fringe ti sta tentando? Se sei un’azienda, prenota una demo per vederlo più da vicino. Se sei un dipendente, consigliaci alla tua azienda.

Scopri Coverflex Fringe

La versione moderna e flessibile dei buoni spesa, da usare online e offline tramite voucher card. Unisciti anche tu!

‍

Leggi anche:

Più di 5000 aziende hanno già scelto Coverflex, tu cosa aspetti?

inizia ora