Coverflex acquisisce la piattaforma italiana di buoni pasto EatsReady

07/03/2023

Coverflex, startup portoghese che offre alle aziende soluzioni per gestire la retribuzione flessibile dei loro dipendenti, ha completato l'acquisizione di EatsReady, innovativa soluzione di buoni pasto completamente digitali in Italia. EatsReady è stata fondata nel 2017 dalle imprenditrici under 30 Olivia Burgio e Micaela Illy - successivamente finanziata da GELLIFY, Copernion e Timelock Ventures - e nel 2022 ha generato un fatturato di pareggio di 1,8 milioni di euro.EatsReady ha all'attivo più di 50 aziende clienti, tra le quali importanti nomi come Klarna, Telepass, Esselunga, Poke House e Deliveroo. Nel corso del 2023, Coverflex migrerà tutti i clienti di EatsReady sulla propria piattaforma integrata di welfare.

‍

"Questa acquisizione rappresenta un traguardo per il team e un punto di svolta importante nel nostro percorso - afferma Olivia Burgio, co-fondatrice di EatsReady e ora Head of M&A & Integrations di Coverflex - Negli ultimi anni abbiamo costruito una solida piattaforma che costituisce oggi un punto di ingresso strategico per lo sviluppo di Coverflex nel mercato italiano. Come imprenditrice, riconosco il potenziale di collaborare con un team internazionale e in rapida crescita, combinando i punti di forza, le competenze e la conoscenza del mercato".Coverflex ha annunciato a inizio febbraio di aver chiuso un round di investimento Serie A da 15 milioni di euro e ora sta portando avanti il suo impegno verso l'espansione internazionale. Dal suo lancio nel 2021, questa è la quarta acquisizione firmata Coverflex e la prima in Italia.

Creare una startup: pensare alla retribuzione fin dall'inizio

leggi d più

Coverflex & EatsReady: il match perfetto

leggi d più

Buoni pasto: come funzionano e cosa sono

leggi d più